Regione Abruzzo
Alto Contrasto Reimposta
Area Protetta
Menu
Menu
Stemma

COVID-19 Avviso 8 marzo

Pubblicato il 08/03/2020
Pubblicato in: Pubblicazioni

AVVISO PUBBLICO  8 MARZO 2020 EMERGENZA COVID-19

IL SINDACO Visto il DPCM del 08.03.2020, e gli ulteriori provvedimenti ivi richiamati; Visto che i DPCM 01.03.2020 e 04.03.2020 cessano di avere efficacia;

COMUNICA CHE FINO AL 3 APRILE 2020:

- sono sospese le manifestazioni, gli eventi e gli spettacoli di qualsiasi natura, ivi inclusi quelli cinematografici e teatrali, svolti in ogni luogo, sia pubblico sia privato;

- sono sospese le attività di pub, scuole di ballo, sale giochi, sale scommesse e sale bingo, discoteche e locali assimilati, con sanzione della sospensione dell’attività in caso di violazione;

- svolgimento delle attività di ristorazione e bar, con obbligo, a carico del gestore, di far rispettare la distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro, con sanzione della sospensione dell’attività in caso di violazione;

- l’apertura dei luoghi di culto è condizionata all’adozione di misure organizzative tali da evitare assembramenti di persone, tenendo conto delle dimensioni e delle caratteristiche dei luoghi, e tale da garantire ai frequentatori la possibilità di rispettare la distanza tra loro di almeno un metro di cui all’allegato 1, lett.d) sono sospese le cerimonie civili e religiose, ivi comprese quelle funebri.

- sono sospesi altresì gli eventi e le competizioni sportive di ogni ordine e disciplina, svolti in ogni luogo, sia pubblico sia privato; resta comunque consentito lo svolgimento dei predetti eventi e competizioni, nonché delle sedute di allenamento degli atleti agonisti, all’interno di impianti sportivi utilizzati a porte chiuse, ovvero all’aperto senza la presenza di pubblico; in tutti tali casi, le associazioni e le società sportive, a mezzo del proprio personale medico, sono tenute ad effettuare i controlli idonei a contenere il rischio di diffusione del virus COVID-19 tra gli atleti, i tecnici, i dirigenti e tutti gli accompagnatori che vi partecipano. Lo sport di base e le attività motorie in genere, svolte all’aperto ovvero all’interno di palestre, piscine e centri sportivi di ogni tipo, sono ammessi esclusivamente a condizione che sia possibile consentire il rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di almeno 1 metro di cui all’allegato 1, lettera d) del predetto decreto;

- è fatta espressa raccomandazione a tutte le persone anziane o affette da patologie croniche o con multimorbilità ovvero con stati di immunodepressione congenita o acquisita, di evitare di uscire dalla propria abitazione o dimora fuori dai casi di stretta necessità e di evitare comunque luoghi affollati nei quali non sia possibile mantenere la distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro, di cui all’allegato 1, lettera d) del predetto decreto;

- Si raccomanda di limitare, ove possibile, gli spostamenti delle persone fisiche ai casi strettamente necessari;

- Ai soggetti con sintomatologia da infezione respiratoria e febbre (maggiore di 37,5° C) è fortemente raccomandato di rimanere presso il proprio domicilio e limitare al massimo i contatti sociali, contattando il proprio medico curante

 SI RACCOMANDA DI CONSULTARE IL TESTO INTERGRALE DEL DECRETO SUL SITO DEL GOVERNO.

Il Sindaco DE COLLIBUS Claudio

Notizie Collegate
08/04/2022 Venerdì 1 aprile l'Assessore Carla Verzella ha ricevuto un gruppo di turisti in visita a Moscufo
11/01/2022 Proroga Tessera di Libera Circolazione
04/01/2022 Avviso Interventi regionali per la vita indipendente - 2022
15/12/2021 Avviso Festività Natalizie
30/11/2021 MANIFESTAZIONE DI VOLONTA’ A PRESENTARE RICHIESTA DI CONTRIBUTO SISMA 2016
24/11/2021 Fornitura gratuita o semigratuita libri di testo AS 2021/2022

Utilità

Amministrazione Trasparente
Albo Pretorio
Uffici
Bandi di gara
Bandi di concorso
Elenco Siti Tematici
Premio Fragassi
Raccolta Differenziata
Segnalazioni Pubblica Illuminazione